image

Ok lo ammetto, la parola “FLAN” mi ha sempre terrorizzato, infatti questo è il primo flan di Cuokka!!
Adoro qualsiasi tipo di sformato e qualsiasi tipo di verdura, ma non so perché il Flan mi è sempre sembrato un piatto da grandi chef, una preparazione delicata e minuziosa…non adatta ad una cuochetta come me.
Ma qualche giorno fa sono stata messa alla prova…parlando con Master Cuokka, nonché mio compagno di vita e di fornelli (sì perché le ricette che vedete qua sono, per un buon 90%, frutto di una collaborazione della Cuokka Family, a volte solo teorica, a volte anche pratica, perché ve lo dico chiaramente, Master Cuokka è un grande cuoco ma non lo vuole ammettere!!!!!), è venuta fuori la parola “FLAN”!!!
Non potendo deludere la mia dolce metà ho deciso di provare…buttarmi a occhi chiusi in questa preparazione e, vuoi la fortuna del principiante, vuoi l’amore con cui li ho preparati, questi Flan sono usciti deliziosi!!!!!! Sono arrivati pure dei complimenti e i bis!!!!!
E allora via anche voi all’opera!!!!

FLAN DI CAVOLO VIOLA CON CREMA DI FARINA GIALLA E PECORINO ROMANO

LA NOSTRA SPESA:

PER 6 FLAN
½ cesto di Cavolo Cappuccio Viola
100 ml Panna Fresca
2 Albumi
30 gr Parmigiano
15 gr Amido di Mais
1 spicchio di Aglio
½ Peperoncino
Olio EVO
Sale
Burro

PER LA CREMA DI FARINA GIALLA E PECORINO ROMANO
40 gr Farina di Mais
100 ml Panna Fresca
100 ml Acqua
40 gr Pecorino Romano
Sale
Pepe

Noce Moscata
Olio EVO

PREPARIAMO I FLAN:
– Accendere il forno a 165°C.
– Togliere le foglie esterne del cavolo, tagliarlo a fettine sottili e lavarlo in abbondante acqua, almeno 3 volte finché l’acqua non smette di colorarsi di blu.
– In una padella capiente versare un filo di olio, lo spicchio di aglio, il peperoncino sminuzzato, il cavolo e un pizzico di sale. Stufare a fuoco basso per circa 15 minuti.
– Far raffreddare, togliere lo spicchio di aglio, versare il cavolo in una ciotola a bordi alti, aggiungere panna e albumi e tritare tutto con un frullatore a immersione.
– Aggiungere il parmigiano grattugiato, l’amido di mais ed amalgamare il tutto.
– Imburrare 6 pirottini di alluminio e riempirli con il composto di cavolo viola.
– Infornare a 165°C per 25 minuti.

CREMIAMO:
– Mentre i flan sono in forno preparare la crema.
– In un pentolino portare a bollore l’acqua con la panna, quindi aggiungere un pizzico di sale, pepe, noce moscata e un cucchiaino di olio.
– Toglierlo dal fuoco e versare a pioggia la farina di mais mescolando con una frusta senza mai fermarsi.
– Rimettere il pentolino sul fuoco e, continuando a mescolare, far cuocere per circa 5/6 minuti. La crema deve rimanere abbastanza liquida perché si rapprenderà raffreddandosi.
– Togliere dal fuoco, aggiungere il pecorino grattugiato e continuare a mescolare per farlo sciogliere.
– Lasciar riposare qualche minuto prima di utilizzarla.

COMPONIAMO:
– Versare la crema di farina e pecorino sul fondo del piatto.
– Sfornare i flan, lasciarli sgonfiare leggermente e sformarli, capovolgendoli, sopra la crema di pecorino.
– Spolverizzare con una macinata di pepe nero e servire!!!

imageimageimage  image

Annunci

3 pensieri su “Flan di Cavolo Viola con Crema di Pecorino Romano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...