image

Apri il frigo e trovi due mazzetti di bietola e un porro…li guardi e ci pensi un attimo: Bietola lessa?!? Noooo…Troppo banale e poco comfort per una fredda sera di inverno…Frittata di porri?!?! Noooo…Non ci sono le uova!! Chiudi il frigo, apri la dispensa e ti appaiono davanti delle patate…Gli occhi si illuminano e già ti vedi davanti ad un piatto caldissimo e veramente comfort: VELLUTATA DI BIETOLE, PORRI E PATATE!!!!
Un amore vero e spassionato quello di Cuokka per vellutate, minestre e minestroni…così forte che ogni momento è buono per testare nuove combo di verdure!
Ieri sera è stata la prima volta della vellutata di bietole, non sapendo cosa ne sarebbe uscito, Cuokka ha deciso di assaggiarla prima di renderla pubblica, e dopo due piatti non può dirvi altro che: PROVATELA!!
Morbida, delicata e leggerissima, ottima per una dieta detox o vegana, per chi ha bisogno di rimettersi in forma dopo aver fatto bagordi o per chi semplicemente ama le verdure tanto quanto Cuokka.
A voi la ricetta della…

VELLUTATA DI BIETOLE

LA NOSTRA SPESA:

PER 4 PERSONE
400 gr Bietole
2 Patate medie (o 1 grossa)
1 Porro
30 gr Pane Raffermo
1 Limone non trattato
½ cucchiaino di Curcuma
2 bicchieri di Acqua
Olio Evo
Sale

PREPARIAMO:
– Lavare le bietole, quindi tagliare le foglie verdi eliminando i gambi  e lasciarle in ammollo per 5 minuti. Sciacquare e ripetere l’operazione altre 2 volte.
– Eliminare la foglia esterna del porro, praticando un’incisione verticale, quindi tagliarlo a rondelle fini e lavarlo accuratamente.
– Versare un cucchiaio di olio e due di acqua in una pentola da 5lt (a bordi alti). Aggiungere il porro tritato e far rosolare a fuoco medio per due minuti.
– Quindi aggiungere le patate pelate e tagliate a tocchetti, continuando a rosolare per altri due minuti.
– Abbassare il fuoco e versare nella pentola le bietole. Aggiungere i due bicchieri di acqua, mescolare delicatamente, coprire con un coperchio e lasciar cuocere per 20 minuti.
– Trascorsi i 20 minuti, aprire la pentola, mescolare, controllare la cottura, aggiustare di sale e se le verdure risultano cotte, togliere dal fuoco e frullare tutto con un frullatore ad immersione.
– Aggiungere la curcuma, mescolare bene e rimettere sul fuoco basso per 5 minuti. Se la vellutata è troppo densa aggiungere acqua, se troppo liquida continuare la cottura per altri 5 minuti.
– Tritare il pane raffermo con il mixer, versarlo in una teglia coperta con carta forno, aggiungere la scorza grattugiata del limone, un pizzico di sale e infornare modalità grill, per circa 5 minuti.
– Versare la vellutata nei piatti di portata, decorare con la granola di pane e limone e un filo di olio e portare in tavola!

image

image

image

image

 

Annunci

7 pensieri su “Vellutata di Bietole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...