DSCN1620--

1° Aprile!!!!!!!
Evvaiiiiiii!!!!!! Adoro questo mese perché ci sono due compleanni da festeggiare: l’8 aprile è il compleanno del blog e il 12 il mio!!!!!!!!!!!!!!!
Quindi per festeggiare il primo traguardo del blog Cuokka ha deciso di farvi un regalo a voi followers!!
Il blog subirà qualche piccola modifica: da oggi in poi le ricette saranno integrate con foto step by step, in modo da rendere più facile a tutti la comprensione e l’esecuzione dei piatti.
Come sempre Cuokka sperimenterà un po’ tutto, ma ci saranno molti più articoli relativi ai piatti della tradizione un po’ Toscana e un po’ Umbra, sì perché Cuokka e Master Cuokka (il mio compagno!!) sono due mezzo sangue e hanno deciso di valorizzare i piatti con i quali sono cresciuti!!
Detto ciò non potevamo che iniziare questo nuovo cammino con la grande, grandissima, Signora “Pappa al Pomodoro”!!
Piatto di origine contadina, composto da 4 ingredienti: Pane Toscano raffermo, Pomodoro, Aglio e Basilico. Fu conosciuta fuori dalla Toscana intorno al 1912 grazie a “Il giornalino di Gian Burrasca”.
Ad oggi esistono alcune varianti alla ricetta originale: l’aglio può essere sostituito da un soffritto di carota, sedano e cipolla; si può aggiungere un po’ di brodo o di passata di pomodoro rigorosamente fatta in casa, come facevano le nostre nonne; il basilico può essere sostituito o integrato con del prezzemolo e così via…ogni famiglia ha la sua ricetta! Ma la regola fondamentale per la Pappa al Pomodoro è: MAI e dico MAI aggiungere alcun tipo di formaggio, rovinerebbe tutto!!
La versione di Cuokka prevede un soffrittino di carota, sedano e cipolla e, se preparata quando i pomodori non sono ancora troppo maturi, l’aggiunta di un po’ di passata di pomodoro, di quella preparata in estate e riposta in dispensa per essere utilizzata in momenti del genere.
Aggiungo la passata perché a me piace che la pappa sia particolarmente colorita e se i pomodori non sono troppo maturi, il colore e il sapore ne risentono decisamente.
Dopo tutto questo preambolo ecco a voi la ricetta della Pappa…

LA NOSTRA SPESA:

DSCN1619ò

PAPPIAMO:
1) Lavare bene i pomodori, quindi praticare un’incisione a croce su ognuno di essi e immergerli in acqua bollente per un minuto. Scolarli, eliminare la pelle e i semi interni e tagliarli a cubetti.DSCN1579-

2) Nel frattempo tritare finemente carota, sedano e cipolla. Versare in un tegame a bordi alti e soffriggere con un filo di olio evo per 2 minuti a fuoco medio.DSCN1591-

3) Aggiungere i pomodori pelati e tagliati a cubetti, coprire il tegame con un coperchio e continuare la cottura, a fuoco basso, per 15 minuti, mescolando spesso.DSCN1602-

4) Aggiungere la passata di pomodoro, lo zucchero, il sale e il pepe, coprire nuovamente e continuare la cottura per altri 10 minuti, sempre mescolando.DSCN1608-

5) Trascorsi 10 minuti, aggiungere il pane spezzettato, il brodo caldo e le foglie di basilico. Coprire con un coperchio e continuare la cottura per 15 minuti, fino a quando il pane si sarà sfatto, continuando a mescolare per evitare che la pappa si attacchi sul fondo.DSCN1615-

6) Dopo 15 minuti spegnere il fuoco e far riposare, a tegame coperto, per almeno 1 ora. Quindi disporre nei piatti, condire con un filo di olio evo e due foglie di basilico e portare in tavola.DSCN1630-

Annunci

5 pensieri su “Pappa al Pomodoro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...