Viaggiando sul web ho notato che non esistono molti blog che propongono ricette tipiche umbre. 

Di ricette toscane se ne trovano a migliaia, ma anche in Umbria ci sono tradizioni da non trascurare. 

E allora ecco che arriva Cuokka a presentarvene alcune. 

Mi spiego, io sono nata e cresciuta in toscana, ma il mio babbo è umbro Doc e la mia mamma quasi. Quindi mi sento in dovere di presentarvi qualcosa di tipico che accompagna i nostri pranzi nei giorni di festa. 

La CIARAMICOLA è un dolce pasquale umbro che io adoro. 

Innanzitutto adoro questo colore rosa, e poi la meringa e i confettini colorati mi fanno tornare bambina e mi mettono di buon umore! 

Poi quest’anno il rosa va un sacco di moda!! 

E allora ecco a voi la CIARAMICOLA di Pasqua!!

LA NOSTRA SPESA:
Per uno stampo da ciambella da 24 cm

375 gr Farina 00
200 gr Zucchero
3 Uova
75 gr Burro
1/2 bicchiere di Alchermes
1 bustina di Lievito per dolci
1 Arancio

Per la meringa:
1 Albume
2 cucchiai di Zucchero a velo
Codette colorate

PREPARAZIONE 

– Accendere il forno a 180^C.
Versare farina, uova, zucchero e burro fuso nella ciotola della planetaria e impastare a velocità bassa. Aggiungere il lievito, l’alchermes e la scorza di arancio e continuare ad impastare, fino ad ottenere un impasto liscio e rosa.

– Versare in una teglia accuratamente imburrata e infarinata. Cuocere a 180^ per 35 minuti.

– Nel frattempo, montare a neve l’albume con lo zucchero (la meringa deve fare il becco sulla frusta). Quando il dolce sarà cotto, spegnere il forno, sfornarlo e versare sulla superficie la meringa con un cucchiaio, formando delle onde. Cospargere di codette colorate e rimettere in forno spento per circa 10/15 minuti, fino a quando la meringa si sarà asciugata.

Annunci

6 pensieri su “Ciaramicola

      1. Ciao cara!! Allora la meringa deve rimanere un po’ morbida, altrimenti si romperebbe tutta al taglio, quindi si una 15ina di minuti bastano. Considera che se sforni la torta, spegnendo il forno, la decori con la meringa e la rimetti in forno, comunque la temperatura del forno ancora è abbastanza elevata, perché l’operazione richiede al massimo 2 minuti. Inoltre se dovesse stare in forno per più tempo, la torta diventerebbe dura e non sarà più bella soffice! Comunque ogni forno è a se…se credi che per il tuo siano pochi 15 minuti, prova ad allungare i tempi e fammi sapere!! ☺️😘

        Liked by 1 persona

  1. Io adoro l’Umbria! Mia sorella c’è andata all’università e io adoravo scappare da scuola per stare con lei lì…!! Anche io (sempre lei) ho una ricetta umbra per Pasqua sul blog, ma questa mi mancava (lei mi sta dicendo che invece la conosce!) e mi sa che la devo preparare 😀

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...